Ecco quali sono gli effetti attribuiti all’hCG:

  • La ghiandola tiroidea viene stimolata a produrre più ormoni ma in maniera del tutto naturale ed equilibrata. Questo non solo stimola l’intero metabolismo corporeo ma lo induce a consumare, e quindi a “bruciare”, più energia anche quando è a riposo.

  • L’hCG esercita un’influenza positiva sulla formazione degli ormoni maschili (androgeni) che, sia nel corpo maschile quanto in quello femminile, contribuiscono all’eliminazione dei grassi superflui. Contemporaneamente gli androgeni favoriscono la tonicità del tessuto muscolare, il che permette di mantenere un corpo sodo e atletico senza che per questo debba calare la massa muscolare. Gli ormoni maschili oltretutto garantiscono ottime prestazioni fisiche, rafforzano la motivazione personale e contribuiscono ad una maggiore capacità di concentrazione.

  • L’hCG mobilita e “aggredisce” in maniera mirata i depositi di grasso più ostinato, cioè quello che si concentra sempre su glutei, addome e cosce.

  • Nell’ipotalamo l’hCG stimola la produzione della Leptina, un ormone che esercita un’azione inibente sulla fame.

  • L’hCG aiuta a mantenere sotto controllo i tassi glicemici nel sangue (zuccheri).